Il fiume Krka (75 km) ha un significato specifico per l'economia totale delle contee, specialmente nel turismo. Krka è un terreno calcareo roccioso fenomenale, che ha cascate uniche come i canyon che hanno creato una bellezza naturale con formazioni miracolose di barriere di tufo. Grandi attrazioni turistiche sono il Roški Slap (cascata), il lago Visovac e la piccola isola di Visovac sulla quale si trova il monastero francescano di S. Arcangelo, i mulini restaurati, i mulini e la collezione etnografica.

Una sezione del corso del Krka, da Knin a Skradin, fu dichiarata parco nazionale nel 1885 per la sua eccezionale natura e valore storico scientifico e culturale.